foto dal blog Carlos Fontales (Segovia)

Cosa c'entra un nido d'anatra con l'intreccio?

 Questa speciale barquita  più altre 6  sono un intreccio umano  realizzato dal maestro di cesteria Carlos Fontales , se volete i dettagli li trovate  Qui e quest'anatra  l'ha scelta per fare il nido.
Il maestro Fontales afferma che il volatile ha dato  la sua approvazione ai goffi tentativi della nostra specie di imitare la sua. Che ne pensate?
Ho condiviso con voi questa foto perchè ho lasciato per qualche giorno l'ambiente metropolitano per immergermi nella campagna Ferrarese. Spero in una prossima occasione di andare a visitare anche l'Ecomuseo delle erbe palustri di Villanova di Bagnavallo in Ravenna.
A presto con gli intrecci metropolitani

15 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao Dani. Una sorpresa incredibile.

      Elimina
  2. Carinissima l'immagine. Buon divertimento e a presto. Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely. Mi fa sorridere ogni volta che la guardo. =))

      Elimina
  3. Della serie la natura non spreca nulla...
    Buone vacanze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia. Ha costruito un nido in barca!Questo volatile ha buon gusto. =)))

      Elimina
  4. Fantastica immagine, non è da tutti avere un simile personaggio che ti approva il lavoro! C'è da dire che anche il tuo addetto al controllo qualità non scherza.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non c'è paragone tra la cesteria di vimini e quella di carta. Il progetto della parte inferiore della barquita è degno di nota. Il volatile ha approvato perchè si sentiva al sicuro. Un caro saluto da me e da Belphi. A presto

      Elimina
  5. Invito - It
    Io sono brasiliano.
    Dedicato alla lettura di qui, e visitare il suo blog.
    ho anche uno, soltanto molto più semplice.
    'm vi invita a farmi visita, e, se possibile seguire insieme per loro e con loro. Mi è sempre piaciuto scrivere, esporre e condividere le mie idee con le persone, a prescindere dalla classe sociale, credo religioso, l'orientamento sessuale, o, di Razza.
    Per me, ciò che il nostro interesse è lo scambio di idee, e, pensieri.
    'm lì nel mio Grullo spazio, in attesa per voi.
    E sto già seguendo il tuo blog.
    Forza, pace, amicizia e felicità
    Per te, un abbraccio dal Brasile.
    www.josemariacosta.com

    RispondiElimina
  6. E' un'immagine davvero curiosa, affascinante anche per me che non intreccio, mi piacciono le opere d'arte che si integrano nella natura. Scopro grazie alla tua segnalazione che c'è un museo interessante non troppo lontano da dove abito io...se non riuscirò a partire per le vacanze (cosa che mi auguro però) credo che ci farò un salto nelle giornate in cui si svolgerà la sagra. Ciao Lisa, buone vacanze agresti e un buon ritorno all'intreccio metropolitano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ninfa, l'immagine di questo volatile con prole in barca mi pare la degna immagine di un'estate ideale all'insegna dell'intreccio. Ti auguro una vacanza stimolante e ricca d'intrecci relazionali. Un caro saluto da sotto l'ombrellone.

      Elimina
  7. davvero forte ... e sopratutto buone vacanze ... ti aspettiamo con nuove novita'!!! ele

    RispondiElimina
  8. Ciao Ele, devo fare le foto e ho qualche problema ma spero di risolvere quanto prima. Ricambio gli auguri di buove vacanze. =)

    RispondiElimina
  9. Very beautiful photo :)

    I follow you beautiful blog. I hope you will follow me back and I will wait for you in my blog www.gabusiek.blogspot.com

    RispondiElimina