il sito di baratto

Sono molto assente dal blog per 2 motivi. Il primo lo conoscete: sto realizzando i miei manufatti. Il secondo un po' meno. Quest'anno mi sono dedicata al garage; quel posto dove si ammucchiano oggetti che hanno svolto la loro funzione e dei quali non ci separiamo perchè ci sembra uno spreco eppoi non si sa mai,
se nel tempo, ci ritorneranno utili. Con questo ragionamento, ho accumulato i giocattoli di mio figlio, i libri e vari utensili. Per fortuna ho scoperto cose(in)utili , il sito di baratto. Mi sono fidata da subito perchè è stato ideato da l*elisa , la quale risiede nella mia provincia, ed è molto frequentato da persone altrettanto residenti a pochi km di distanza, ma anche da persone di tutt'Italia. Voi penserete che abbia fatto   una decina o a un centinaio di baratti? Ebbene, a distanza di un anno ne ho fatti ben più di 500 =D, la maggior parte dei quali con scambi "a mano", cioè senza spedire, ma molti altri con spedizioni collettive. Ovvero, si riesce a scambiare anche fuori provincia, ottimizzando spazi e costi di spedizione, che sono le vere spese vive in euro a carico del destinatario. E tutto il resto? Non costa 1 centesimo, i centesimi li avevate già spesi quando avete comprato l'oggetto che ora non vi serve più, ma anche tanti regali da riciclare !! Grazie al sito si può "monetizzare" l'oggetto, secondo la propria valutazione, in "crediti" e con questi si scelgono altri oggetti(baratto asincrono). Naturalmente i "crediti" si possono spendere solo nel sito; all'iscrizione ne regalano ben 30, ma  i più capaci riescono a barattare anche solo con oggetti (baratto sincrono). Dopo tante parole, per me che sono sempre  così "stringata" è molto raro =) colgo l'occasione per segnalarvi il video di Stefy13 del blog la luna di stefylù, anche lei è una barter, che non riside in Varese ma fa e riceve spedizioni collettive. Stefy13 fa una premessa di qualche minuto eppoi parte l'apertura del pacco di oggetti a costo 0. Buona visione

8 commenti:

  1. Grazie mille, mi piacerebbe fare baratti ma le spese di spedizione mi hanno sempre scoraggiato..buona serata!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen, Stefy ha proprio dimostrato che la spedizione collettiva è la soluzione. Lei riceve un pacco da 20 kg x 1 mt e spende in media dai 10 ai 12 euro... per tutta quella roba!!! Però se fai conoscere il sito nel tuo paese, potresti scambiare a mano come faccio io, che faccio in media una ventina di km una volta al mese, consegnando e ritirando tutto in una volta. Se vuoi vedere cosa scambio guarda il mio profilo (lisad) che è visibile anche senza loggarsi. Da provare!

      Elimina
  2. Questo sito mi aveva già incuriosito quando ne avevi parlato un anno fa.... ora ancor di più.
    Caspita, 500 baratti sono tanti!
    Complimenti. =)
    Se vuoi barattare anche "creativamente", ti aspetto. Certo, non è una cosa organizzata così in grande però... =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela, ti rinnovo l'invito a partecipare in questo sito perchè ho scambiato moltissimo materiale creativo, anche di valore, oltre a essermi liberata di tante cose. Se guardi nel sito il mio nick (lisad) vedrai tutti i miei scambi e anche la mia vetrina. Non è necessario essere registrati per vederlo. Però ora sono "malata" di baratto e voglio assolutamente vedere e conoscere la tua iniziativa. Certo che il sito permette di fare baratti asincroni e quindi ognuno è libero di scambiare con molti e pagare pochissime spese di spedizione. Tu poi, saresti molto avvantaggiata perchè sei in provincia. saluti

      Elimina
  3. Grazie carissima, però ti sei dimenticata di parlare della tua generosità e dire che sei stata una delle parti fondamentali per i miei baratti cumulativi. Grazie infinite :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai che anche tu hai fatto felici tante persone! Mi avevi chiesto cosa preferisse in regalo e l'hai fatto con il video! Me lo sentivo, il tuo segnalibro me l'aveva già detto. =)

      Elimina
  4. Grazie di queste utilissime informazioni. Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Ely, mi stringe il cuore per Genova.

      Elimina