Blog party "cianciose scopiazzature"


cianci cose di carta

   Cari lettori,
amaramente vi comunico che sono stata clonata.
In passato ho visto l'immagine storpiata di una bambola di Monnalisa dolls e ora è capitato anche a me. Come le volgari scopiazzate di nomi e marchi prestigiosi, a Milano Fiere, ospite di Abilmente, la blogger Muraro di Cianci cose di carta" che esibisce cartelli a grandi lettere identificandosi "intrecci quotidiani" in logo. Non c'è limite al peggio se oltre al plagio c'è anche la spudoratezza di metterlo in piazza su Facebook e su Pinterest, dove è palesemente evidente sulla barra del link "Cianci cose di carta".
Perbacco, l'Intreccio quotidiano fa festa! Aiutatemi a pubblicizzare l'evento!
A presto il banner del blog party e ricchi premi ai partecipanti !

10 commenti:

  1. Risposte
    1. cara Dani, sono talmente arrabbiata! La Muraro è una vergogna. S'ispira a Ivano Vitali e non lo cita nemmeno e ora scopiazza il nome del mio blog. Ma dove crede di andare? Linky party e premi per addolcire il mio dolore. Non c'è niente di peggio che colpire nelle passioni.

      Elimina
  2. ma uff.
    con tutti i nomi che ci sono... proprio il tuo !
    mi spiace...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono furiosa. E' impensabile di scopiazzare il nome altrui per la propria passione.

      Elimina
  3. Ma guarda un po' …., comunque si è sforzata...ha usato il plurale!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao... e mi ha anche scritto che il mio rompe le scatole quando vogliono farsi cercare nel web. =))) Lunedì comincia la festa!

      Elimina
  4. to anonymous - thank you very much.

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Ciao Lisa
    ho letto della tua "festa" sul blog di Daniela - Decoriciclo.
    Che dire? In giro c'è tanta gente disonesta che crede di essere furba spacciando per proprie le creazioni degli altri.
    A me è capitato qualche volta di vedere alcuni miei post, frutto di ore e ore di lavoro, copiati su altri blog. Immagino quindi come tu possa sentirti. Partecipo quindi alla tua "festa", aggiungo il tuo banner nel mio blog e da oggi ti seguo con piacere. Ora vado a curiosare un po' tra le tue creazioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Iole, sono dell'idea che in ogni caso valga la pena di lavorare su se stessi, sulla ricerca stilistica puntando all'unicità. Già questo è un traguardo e metterlo in discussione copiando un nome giocando con il fraintendimento è veramente ridicolo. Potrebbero essere scelte fatte da qualcun antro per scopi esterni al web. Ma il web è ancora sconosciuto da non raggiungerci anche nel nostro piccolo orticello? Tu che dici?

      Elimina